Analisi e valutazione del "Dolore Vertebrale" secondo il Dr.Marra

 

 

 

Il pensiero filosofico sul dolore vertebrale,  parte dal presupposto che bisogna prima di tutto valutarne la causa.

Questo perché le manifestazioni sintomatologiche sono differenti da paziente a paziente, dovute al cointeressamento dei recettori che, distribuiti quantitativamente e qualitativamente su zone diverse dell'apparato muscolo-scheletrico, causano una soglia del dolore di varia intensità.

Queste variabili determinano la presenza di una sintomatologia che viene riferita in maniera diversa.

Partendo da questi presupposti è necessario considerare il paziente nelle sue dimensioni psico-fisiche e sociali, all'interno delle quali entrano in gioco le istanze psicologiche dell’ES e del Super-IO che determinano o meno l'equilibrio dell"'IO". Quando l'ES (gli istinti) e il Super-IO (l'ambiente) non sono in equilibrio, per sopraffazione dell'una istanza sull'altra, si verifica un IO debole ed instabile che si manifesta con disagio psicologico e sociale.

Questa condizione d'instabilità può determinare tensioni muscolari sulla struttura portante del tronco: la colonna vertebrale, causando una iperpressione sulle varie unità funzionali della stessa con conseguente turbe dei tessuti articolari, periarticolari e del fascio vascolo-nervoso del distretto cointeressato, che secondo l'Autore è rappresentato in primis dalla cerniera dorso-lombare, definita da A. Delmas, lo "snodo" dell'asse vertebrale. Tutto questo perché tale "snodo" è il punto maggiormente coinvolto nello spostamento dell'uomo nello spazio, nei vari aggiustamenti delle unità anatomo- funzionali nelle tridimensionalità: torsione, trazione e taglio. Per poter  attuare un intervento mirato, sono necessari:

1)   una diagnosi corretta supportata (se necessario) da specialisti di altre branche

2)   un esame strumentale mirato

3)   team operativo con l'intervento di figure professionali, ( esperti delle "Scienze del movimento vertebrale e delle Turbe vascolo-nervose periferiche ).

Accademia di ricerca

Dr. Giuseppe Alessio Marra
Medico chirurgo-Specialista in ortopedia
Perfezionato in Medicina Manuale
Presso l’Università degli Studi di Siena
Modena-Italy

Contatti